Chiusura dei servizi in occasione del ponte del 25 Aprile. Informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi i giorni giovedì 25 e venerdì 26 Aprile 2024. Durante la chiusura, il supporto telefonico e il servizio di Help Desk non saranno disponibili. Tutte le attività riprenderanno normalmente lunedì 29 Aprile 2024. Grazie, Il team di Albasoft – Padova.

Salvaguarda la tua impresa dal rischio di credito

proteggere dal rischio di credito
Il rischio di credito rappresenta una delle principali preoccupazioni per chi fa impresa. L'eventualità che un cliente non adempia agli obblighi di pagamento pattuiti o lo faccia in ritardo, è infatti una minaccia concreta, che può portare ad una crisi di liquidità per l'azienda. La domanda è: esistono strumenti per prevenire il rischio di credito in azienda? La risposta è sì, ne parliamo in questo articolo.

Tabella dei Contenuti

L’area commerciale di un’impresa è la sua forza motrice, ma è anche strettamente legata a quello che viene definito rischio di credito, ovvero la possibilità che i clienti non siano solvibili, o che provvedano ai pagamenti con ritardo.

Quello che può sembrare a parole un dato di fatto, assume la misura di un rischio imponente per l’impresa quando va fuori controllo, perché ha fra le sue conseguenze il rischio di liquidità.

È quindi indispensabile fare tutto ciò che è possibile per prevenire questo rischio, ancor meglio se in modo fluido, ordinato e oggettivo, quindi misurabile attraverso dei dati.

rischio di credito

Lo scenario dei mancati pagamenti

I mancati pagamenti innestano problemi finanziari ed economici a catena. 

Se un’azienda non è in grado di riscuotere i pagamenti in modo tempestivo, può avere difficoltà a pagare i propri fornitori, ad adempiere agli obblighi fiscali e a sostenere le spese operative quotidiane. 

Inoltre, il mancato pagamento delle fatture può anche limitare la capacità dell’azienda di accedere al credito o ai finanziamenti, poiché i prestiti e le linee di credito spesso richiedono garanzie di credito.

In sintesi, la gestione del rischio di credito è essenziale per la sopravvivenza e il successo dell’azienda, poiché aiuta a garantire la liquidità e a minimizzare tutti gli altri rischi finanziari.

Ma prima di analizzare le strategie preventive che ogni azienda può mettere in atto per proteggersi dal rischio di credito, è importante comprendere nel dettaglio le sue forme:

  • Rischio di inadempimento: rappresenta la possibilità che il cliente non paghi le fatture per cessione di beni o servizi. Questo rischio è particolarmente preoccupante per le aziende che dipendono fortemente dai flussi di cassa regolari;
  • Rischio di concentrazione: si verifica quando un’azienda concede un credito significativo a un unico cliente, il cui mancato pagamento può avere un impatto significativo sul flusso di cassa dell’azienda stessa;
  • Rischio Paese: esiste quando un’impresa si espone a mercati esteri che presentano rischi di credito specifici, come fluttuazioni dei tassi di cambio, instabilità economica o politica, ecc. 
  • Rischio di default: si riferisce alla possibilità che il cliente non mantenga la capacità finanziaria per effettuare i pagamenti programmati a causa di un fallimento.

Questi scenari devono essere considerati, perché è logico che il mancato pagamento delle fatture da parte dei clienti o il pagamento in ritardo causino gravi problemi finanziari e comprometterebbe la liquidità dell’azienda.

rischio zero

Il rischio zero non esiste

In un’azienda il rischio zero non esiste. 

Tuttavia, un imprenditore può prepararsi al peggio e cercare di anticipare i possibili scenari avversi.

Come?

Valutando il potenziale impatto sull’attività aziendale del rischio di credito e mettendo a punto un piano per reagire agli eventi negativi.

Per raggiungere questo obiettivo, è fondamentale:

  • Identificare i rischi di credito di un potenziale cliente attraverso l’analisi della sua affidabilità creditizia, che può essere valutata tramite l’accesso ai documenti pubblici ufficiali, come il bilancio aziendale e il Fascicolo Camerale.
  • Valutare il potenziale di perdita, cioè l’impatto sul flusso di cassa nel caso in cui il cliente non paghi alle scadenze pattuite.
  • Creare un piano di intervento che preveda, ad esempio, la fissazione di limiti di credito per ogni cliente, con l’indicazione dell’importo massimo e del periodo entro cui il credito può essere concesso.
gestione del rischio di credito

La gestione del rischio di credito nel concreto: che strumento utilizzare?

Lo strumento più utile ed efficace è il software per la gestione della tesoreria, che può aiutare a diminuire il rischio di credito in diversi modi:

  1. Analisi del credito: il software può integrare dati finanziari e di credito, come i rapporti di credito commerciali, per valutare la capacità di un cliente di pagare. Questo aiuta a identificare i clienti a rischio.
  2. Monitoraggio dei pagamenti: il software può automatizzare il monitoraggio dei pagamenti dei clienti, segnalando tempestivamente eventuali ritardi o inadempienze. 
  3. Analisi dei flussi di cassa: il software tiene naturalmente traccia dei flussi di cassa, permettendo di valutare il potenziale impatto di un’inadempienza o di un ritardo sui pagamenti dei clienti. 
  4. Gestione delle scadenze: il software automatizza la gestione delle scadenze dei pagamenti, aiutando a evitare ritardi nei pagamenti e a ridurre il rischio di credito.

In generale, il software per la gestione della tesoreria aumenta la visibilità sulla situazione finanziaria dell’azienda e semplifica i processi di monitoraggio e di gestione dei pagamenti.

Questo permette sia di avere un quadro chiaro e ordinato dei pagamenti, che di comprendere in modo oggettivo quali sono i clienti ad elevato tasso di rischiosità.

GOLD La Tesoreria è il software per la gestione del cash flow di ultima generazione, progettato e realizzato per aiutare le imprese partendo dalle loro richieste e necessità.

Negli anni, il software è stato implementato con funzioni che rispondono realmente a ciò che serve in azienda per un’ottima ed efficace gestione della tesoreria e per prevenire il più possibile i rischi aziendali, tra cui naturalmente il rischio di credito.

Contattaci qui per avere tutte le informazioni che ti servono.

Se hai trovato interessante questo contenuto condividilo:
Facebook
Twitter
LinkedIn
Redazione
La redazione di GOLD LA TESORERIA annovera professionisti specializzati nei settori della finanza, del fintech, del credito e della gestione di impresa. I contributi sono frutto dell’esperienza professionale e del costante studio, ricerche e studio di dati e statistiche.

Altre News

gestione-del-credito-ok

Minibond come finanziamento alternativo all’impresa

I minibond sono delle obbligazioni a medio lungo termine che possono diventare un’interessante forma di finanziamento per le aziende che li emettono.
Come funzionano? Quali benefici offrono all’azienda in termini di finanziamento?

logo vision

Vision sceglie GOLD!

Vision Software Gestionale Srl, azienda che si occupa principalmente di informatica dedicata alle applicazioni gestionali, per la gestione della tesoreria e del credito ha scelto per i suoi partner ed i suoi clienti l’applicazione software GOLD La Tesoreria.

forward looking finance

Speciale Forward looking finance, dove sarà la mia azienda tra qualche mese? Quanto incasserà?

La complicata situazione che stiamo vivendo sta avendo forti ripercussioni sul sistema economico-finanziario, e sta mettendo a dura prova tutte le imprese, con importanti effetti sia nella gestione degli incassi che nella gestione della liquidità.

Solo una gestione del credito strutturata consente di fare delle accurate previsioni sugli incassi futuri, per attivare una lungimirante pianificazione finanziaria, che aiuta le aziende a monitorare i flussi di cassa e a garantirsi liquidità.

Ne parliamo in questo articolo.

un ragazzo e due ragzze che usano il software Gold la tesoreria per la gestione del cash flow

5 indicatori che mostrano che stai sfruttando al meglio il software GOLD La Tesoreria

Questo articolo è dedicato a chi già possiede il software per la gestione della tesoreria GOLD e anche a chi vuole cominciare a gestire al meglio questo importantissimo comparto aziendale.

Troverai risposte a domande frequenti e molto importanti, quali: riesco a prevedere gli incassi della mia azienda? I miei processi aziendali sono ordinati? La mia impresa è in grado di far fronte a debiti futuri? Come posso gestire i rischi finanziari? Scoprilo subito!

Partecipa ad una Dimostrazione di Gold La Tesoreria (senza impegno)

Richiedi una presentazione personale diretta (one to one) con orari da concordare
* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Ti confermiamo che abbiamo ricevuto le informazioni.

Sarai ricontattato da helpdesk
o dai nostri referenti commerciali e di assistenza.

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Il modulo è stato inviato con successo!

Nella Tua casella di posta hai ricevuto una email di conferma.

Potrai assistere alla presentazione di Gold La Tesoreria.

Nelle prossime ore Ti contatteremo per confermare il Tuo appuntamento. 

A presto