Chiusura dei servizi in occasione del ponte del 25 Aprile. Informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi i giorni giovedì 25 e venerdì 26 Aprile 2024. Durante la chiusura, il supporto telefonico e il servizio di Help Desk non saranno disponibili. Tutte le attività riprenderanno normalmente lunedì 29 Aprile 2024. Grazie, Il team di Albasoft – Padova.

La priorità oggi è interpretare e gestire i dati finanziari

cfo-esterno-ok
Oggi la digitalizzazione sta rivoluzionando il modo di fare impresa, perché offre finalmente la possibilità di basare le analisi e le strategie sui dati. I dati vengono generati dai software e sono chiari, puliti e in real time, il che è un enorme vantaggio per le imprese. Il tema di oggi è: come interpretare e gestire al meglio i dati finanziari?

Tabella dei Contenuti

controllo-dei-dati-finanziari

Diamo il benvenuto ai dati finanziari in real time

I dati finanziari in real time sono cruciali per ogni impresa, perché forniscono informazioni aggiornate e tempestive sulle performance economiche e finanziarie, permettendo di prendere decisioni più strategiche, informate e rapide. 

Inoltre, danno all’impresa l’opportunità di monitorare con costanza la situazione finanziaria e di anticipare eventuali problemi, ad esempio rilevando un calo improvviso delle entrate o un aumento del debito. 

Il tutto in real time!

Inoltre, i dati finanziari in tempo reale possono essere utilizzati anche per migliorare l’efficienza operativa e la gestione dei rischi finanziari, permettendo di identificare in modo tempestivo l’origine del rischio.

In sostanza, la digitalizzazione della tesoreria ha permesso di originare report in real time, generabili e scaricabili in real time, in qualsiasi momento dell’anno e questo genera a sua volta benefici a cascata per ogni impresa.

Guardiamo nel dettaglio i principali.

pianificare i flussi di cassa

3+1 benefici dei report di tesoreria

I report di tesoreria servono principalmente per:

  • Monitorare e gestire al meglio la situazione finanziaria dell’azienda (su tutto le entrate e le uscite finanziarie). 
  • Fornire informazioni dettagliate sui flussi di cassa (ad esempio scadenze dei pagamenti o fonti di finanziamento)
  • Includere informazioni sugli investimenti
  • Fare il punto sulle riserve di liquidità. 

A livello interno all’impresa, il focus è, naturalmente, sulla gestione del denaro, ma i report di tesoreria vengono impiegati anche per dimostrare a investitori e istituti la solvibilità e la stabilità finanziaria dell’azienda.

E questo porta al prossimo punto

tutela del credito

I report di tesoreria e l’accesso al credito

Dal punto di vista ‘esterno’ i report finanziari permettono di dimostrare ‘nero su bianco’ la solvibilità e la stabilità finanziaria di un’impresa.

Oltre ai dati specifici, i report permettono infatti agli operatori di comprendere la capacità dell’impresa di generare profitti e di far fronte ai debiti. 

In sostanza, l’impresa fornisce a banche, istituti di credito, ma anche investitori, stakeholders e ad altre realtà attive nei finanziamenti, un quadro chiaro per valutare la capacità dell’impresa di onorare i propri impegni finanziari e quindi decidere se concedere o meno finanziamento o partecipare a un certo progetto. 

Il tutto in modo analitico, perché gli operatori possono leggere i dati e trarre le proprie conclusioni, il che mette l’impresa in buona luce e, di conseguenza, favorisce l’accesso al credito e, in generale, i rapporti di partnership.

addetti-alla-tesoreria-ok

L’unicità di GOLD nella creazione di report finanziari

La forza di Gold, che ci differenzia sul mercato,  è proprio la possibilità di generare tutti i report finanziari che desideri e ti servono, attraverso un set-up, che puoi gestire anche in completa autonomia.

Puoi contare su  diversi report finanziari  pre caricati, ma ciò che ci differenzia veramente è proprio la possibilità che hai di creare esattamente un report in base alle tue necessità, inserendo tutti gli elementi finanziari che ritieni importanti  

codice crisi impresa opportunita imprese

Chi legge i dati finanziari in azienda?

I dati finanziari in azienda possono essere interpretati da diverse figure professionali. 

Alcune imprese hanno capacità e risorse interne in grado di analizzare e interpretare i dati finanziari presenti nei report, mentre in altre realtà può esserci la necessità di richiedere un supporto esterno.

Solitamente, le figure preposte sono:

  • Il direttore finanziario o CFO (Chief Financial Officer), figura responsabile della gestione finanziaria dell’azienda e della preparazione dei report finanziari per la direzione aziendale. (Scopri qui il servizio di CFO esterno).
  • Gli analisti finanziari
  • La figura  responsabile della contabilità
  • Gli auditor esterni →  che verificano la corretta rappresentazione dei dati finanziari e rilasciano una relazione di revisione contabile.
  • I consulenti finanziari esterni, che possono essere incaricati di fornire un’analisi indipendente dei dati finanziari e di fornire consigli per la gestione delle finanze dell’azienda.

E anche in questo caso passiamo al punto successivo.

Counsel sito

Counsel interpreta e gestisce i tuoi dati finanziari

Counsel è una realtà di consulenza finanziaria parte del GRUPPO 10, network di aziende che nel tempo ha creato competenze ed esperienze in grado di generare valore. 

Tante differenti realtà, team e imprese che sanno fare rete e con un obiettivo comune: supportare le aziende e i professionisti ad affrontare tutte le sfide del futuro. 

Counsel aiuta le imprese nella gestione finanziaria e nelle relazioni con il mondo bancario, offrendo competenze specialistiche e di alto profilo che hanno lo scopo di:

  • aiutare ad effettuare e naturalmente a ottimizzare la gestione finanziaria ed economica 
  • offrire un quadro chiaro della situazione finanziaria dell’impresa, per sviluppare i propri mercati di riferimento
  • ricercare e attivare l’equilibrio finanziario, come base di buoni rapporti con il mondo del credito

Counsel ha scelto di raggiungere questi obiettivi con  strumenti di tecnologia fintech avanzati per la gestione finanziaria e della tesoreria, realizzati da aziende partner di GRUPPO 10 come noi di GOLD.

L’approccio? Operativo-formativo, perché questo permette anche di far fluire competenze all’interno dell’azienda in ambito di gestione finanziaria e della tesoreria.

Il tutto, con lo scopo di permettere all’impresa di:

  • acquisire nel tempo la capacità di autovalutazione delle performance
  • apprendere e migliorare le capacità di individuazione, attivazione e realizzazione di correttivi
  • maturare un buon metodo di approccio al rischio
  • maturare un buon metodo di approccio ai costi
  • migliorare in autonomia le relazioni finanziarie con i mercati di riferimento e con il mondo del credito in generale.

Scopri qui i servizi finanziari di Counsel.

Se hai trovato interessante questo contenuto condividilo:
Facebook
Twitter
LinkedIn
Redazione
La redazione di GOLD LA TESORERIA annovera professionisti specializzati nei settori della finanza, del fintech, del credito e della gestione di impresa. I contributi sono frutto dell’esperienza professionale e del costante studio, ricerche e studio di dati e statistiche.

Altre News

tesoreria e banche rapporto

La tesoreria e le banche: il rapporto che merita la tua attenzione

Tesoreria e banche: comprendere i punti di debolezza nella gestione di questo rapporto può talvolta risultare difficile alle aziende.
La coscienza è maturata nel lungo periodo oggi gli imprenditori hanno rivalutato il ruolo della tesoreria in funzione della corretta gestione dei fondi bancari, e non solo.

proteggere i soldi

Ecco la soluzione per essere in regola con il Codice della Crisi di Impresa e proteggere il tuo patrimonio personale

Il nuovo Codice della Crisi di Impresa ha cambiato le carte in tavola: ora come imprenditore, se non ti adegui alla legge rischi anche con il tuo patrimonio personale, qualunque sia la tua forma societaria.

Che ne dici di scoprire lo strumento che ti protegge e ti permette di essere a norma, migliorando anche il rapporto con partner, fornitori, clienti e soprattutto con le banche?

Scoprilo in questo articolo.

buoni rapporti con le banche

Buoni rapporti con le banche: perché è fondamentale averli e come costruirli

Avere buoni rapporti con le banche e costruire con loro un dialogo costruttivo è cruciale per gettare le basi di un favorevole accesso al credito.
Nel contesto del Decreto Liquidità, l’azienda necessita di migliorare la reputazione finanziaria per velocizzare l’accesso al credito e poter far fronte in modo pronto alle problematiche causate dall’emergenza sanitaria.

Alessandro Vantaggiato

La nostra voce per la tua impresa: Alessandro Vantaggiato parla di tesoreria, valore aggiunto e dati che diventano strategia

Perché il software per la gestione della tesoreria è così strategico per le imprese? Quali sono i benefici che offre e perché permette di verificare e monitorare lo stato di salute dell’impresa?

E, ancora, quale ruolo gioca oggi la Business Intelligence e perché è il suo impatto è così forte sul processo decisionale di un’impresa?

C’è un modo per comprendere tutto questo al meglio, ed è ascoltarlo dalla voce dei protagonisti, di chi ogni giorno è a contatto con le imprese e ne conosce perfettamente le esigenze, le richieste e anche gli obiettivi.
Ecco quindi l’intervista ad Alessandro Vantaggiato, Sales Manager Italia, Gold La Tesoreria – Albasoft.

Partecipa ad una Dimostrazione di Gold La Tesoreria (senza impegno)

Richiedi una presentazione personale diretta (one to one) con orari da concordare
* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Ti confermiamo che abbiamo ricevuto le informazioni.

Sarai ricontattato da helpdesk
o dai nostri referenti commerciali e di assistenza.

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Il modulo è stato inviato con successo!

Nella Tua casella di posta hai ricevuto una email di conferma.

Potrai assistere alla presentazione di Gold La Tesoreria.

Nelle prossime ore Ti contatteremo per confermare il Tuo appuntamento. 

A presto