Chiusura dei servizi in occasione del ponte del 25 Aprile. Informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi i giorni giovedì 25 e venerdì 26 Aprile 2024. Durante la chiusura, il supporto telefonico e il servizio di Help Desk non saranno disponibili. Tutte le attività riprenderanno normalmente lunedì 29 Aprile 2024. Grazie, Il team di Albasoft – Padova.

La buona gestione della tesoreria fa uscire l’impresa dal caos e genera evoluzione

gestione tesoreria aziendale in ufficio
La gestione manuale della tesoreria ha due limiti concreti. Il primo è legato all'operatività, che risulta rallentata e apre le porte ad alti margini di errore. Il secondo è la mancata generazione di dati, che sono oggi indispensabili al management per governare al meglio questo comparto (e non solo). Questi limiti ne portano con sé altri. Scoprili in questo articolo a firma del nostro CEO Francesco Rudello.

Tabella dei Contenuti

Diverse imprese affidano ancora la gestione della tesoreria a sistemi manuali, che nel corso degli anni hanno dimostrato i loro limiti.

Limiti che gli operatori si trovano ad affrontare nella vera e propria gestione dei dati di cash flow, ogni giorno.

Limiti nella generazione di report che permettono di rendicontare i flussi di cassa e di ottenere dati per le previsioni (e le decisioni) strategiche.

Limiti di condivisione delle informazioni, che in un mondo del lavoro che oggi guarda verso l’ibrido, si fanno sentire.

E aggiungo, limiti nell’impiego delle risorse, che con una gestione manuale della tesoreria si trovano ad affrontare procedure ripetitive, che aprono le porte a margini di errore e che non permettono loro di dedicarsi ad attività di più alto valore per l’impresa.

Per questo nel titolo di questo articolo parlo di caos, perché una gestione della tesoreria manuale o affidata a strumenti inadatti rischia di generare confusione, soprattutto quando parliamo di operazioni che hanno già di per sé una natura caotica.

Allora semplifico in 5 punti i vantaggi che la digitalizzazione della tesoreria riserva a ogni impresa.

riconciliazione tesoreria

1. Automatizzi le procedure contabili ripetitive

Parola d’ordine: semplificazione: abbiamo progettato il software per la gestione della tesoreria GOLD per permettere alle imprese di automatizzare e quindi velocizzare l’operatività.

Con GOLD puoi eseguire l’operazione un’unica volta ed in modalità proattiva, grazie a specifici automatismi, utilizzando modelli preconfigurati per la generazione delle registrazione di movimenti (integrazione con l’home banking) e di corrispondenza (integrazione con office).

  • Riconciliazione automatica degli estratti conto
  • Risparmio di tempo nell’operatività corrente (controlli e report automatici)
  • Contabilizzazioni automatiche
  • Minori esigenze di competenza specifica negli utenti
Cash management e sistema bancario

2. Monitori le banche

È il momento di dire addio a verifiche e controlli manuali delle condizioni che le banche applicano, ma anche alle verifiche che queste condizioni vengano rispettate.

Grazie al software di gestione della tesoreria controlli agevolmente le condizioni bancarie e i processi finanziari in cui è coinvolta la tua impresa .

Verifichi e validi, quando ti serve o quando lo desideri, che le condizioni in essere vengano rispettate dagli istituti di credito e confronti le condizioni applicate in pochi click.

Queste verifiche ti permettono di avere un quadro chiaro dei rapporti con il mondo del credito, ma soprattutto di poter prendere le decisioni strategiche che ti aiutano a ridurre gli oneri finanziari.

ottimizzare il rating

3. Migliori il rating aziendale

Lo scenario del credito è cambiato enormemente negli ultimi anni e oggi non basta più una stretta di mano con il direttore di banca per poter accedere ai finanziamenti.

Non bastano più, nemmeno, le garanzie che un tempo aprivano le porte al credito, in quanto le banche stesse sono oggi sottoposte a stringenti vincoli nella valutazione delle imprese a cui affidare il credito.

Per affrontare questo quadro, l’impresa oggi deve saper presentarsi al meglio, non più solo a parole, ma con dati che ne dimostrano la solidità presente e quella in prospettiva.

Questa solidità è data dal rating aziendale, che permette di fornire una maggiore trasparenza agli istituti bancari e di presentare in modo professionale la propria situazione economica e finanziaria.

GOLD simula automaticamente l’ottimizzazione del debito totale aziendale attraverso un sistema propositivo di Girofondi che considera fidi, disponibilità, tassi e spese.

In sostanza, recuperi dati indispensabili per fornire una maggiore trasparenza agli istituti bancari, per presentare in modo professionale la tua situazione economico e finanziaria e per rafforzare la funzione finanziaria aziendale, rendendola strategica per il sostegno dei processi di crescita e di affermazione competitiva

azioni nuovo codice della crisi di impresa

4. Attivi effetti virtuosi a cascata nella gestione commerciale e nelle vendite

Una gestione della tesoreria digitalizzata ti permette di supervisionare i flussi di cassa in anticipo, con precisione e questo migliora la conoscenza dei rapporti con i tuoi clienti. 

Possiamo dire che la tesoreria si integra al comparto vendite?

Certo, e lo rinforza grazie all’interscambio virtuoso di informazioni, che ti permette di conoscere meglio i clienti e di migliorare il rapporto con loro nel tempo.

ragazza-in-smart-working

5. Faciliti il lavoro ibrido e lo rendi più fluido

Secondo il Microsoft Work Trend Index dal lavoro ibrido non si torna più indietro.

Lo richiede il personale, che intende l’attività ibrida come una vera e propria esigenza lavorativa e ci guarda con attenzione il management delle imprese, che ha sperimentato i benefici di questa forma di lavoro.

Benefici che sono sia economici che produttivi, ma che chiedono all’impresa di essere dotata di sistemi digitali fluidi e condivisibili con semplicità.

Per questo, il software di gestione GOLD permette alle persone di lavorare da qualsiasi postazione su una piattaforma semplice da utilizzare quanto efficace nella sua operatività.

Questi sono i primi cinque vantaggi che la digitalizzazione della tesoreria riserva a ogni impresa.

Avremo sicuramente modo di affrontarne altri, per ora ciò che conta è considerare che un’azienda digitalizzata è un’azienda moderna, che ha scelto di abbandonare la dotazione analogica a favore di strumenti attuali ed efficaci. 

Che ha scelto di dire stop alle stampe cartacee (una scelta green di cui il nostro pianeta ringrazia) e ai lunghi e complessi fogli di calcolo. 

Che ha scelto di adottare un software di tesoreria che velocizza il lavoro di ogni giorno, riduce i margini di errore, permette un impiego in smart working o in modalità ibrida, generando dati oggi indispensabili alla strategia di impresa.

Che ha scelto di semplificare il lavoro e guadagnare tempo, energia e dati che permettono agli operatori e al management di dedicarsi ad attività di alto valore, il che è il presupposto assoluto per l’evoluzione di ogni impresa.

A questo link trovi tutte le informazioni sul software per la gestione della tesoreria GOLD.

Se hai trovato interessante questo contenuto condividilo:
Facebook
Twitter
LinkedIn
Francesco Rudello
Francesco Rudello fondatore e CEO di Albasoft Srl - Gold La Tesoreria. Relatore di eventi dedicati alla gestione finanziaria e alla tesoreria, finanza aziendale ed accesso al credito per le Imprese. Nel 2021 ha organizzato il network gruppo10.it

Altre News

centrale dei rischi aziende

Guida alla Centrale dei Rischi – Parte II

Parte II della guida alla centrale dei Rischi della Banca d’Italia: scopri perché conoscere la propria rischiosità aziendale permette di ottenere performance positive nella gestione di impresa, soprattutto in un mercato così complesso come quello odierno.

partnership aziendale

Nuova partnership Blend IT e Gold La Tesoreria

Con piacere annunciamo la nuova partnership fra Gold La Tesoreria e Blend IT Informatica, azienda con sedi operative ad Assago, Varese ed Obbiate, nata dalla fusione delle tre avviate imprese Undernet 74, OpenWare e DGL.

gestione della tesoreria anticipata

Fluida e rapida: la gestione delle fatture anticipate cambia volto

Troppe volte la gestione delle fatture anticipate è stata vista come un ostacolo ai normali flussi amministrativi, nonché come un’operazione che richiede tempo e, di conseguenza, sovraccarica il comparto amministrativo.

Come renderla più fluida?

Come superare l’uso di strumenti magari superati e macchinosi come i fogli di calcolo, e dire addio all’inserimento manuale dei dati?

La risposta arriva da un sistema che limita al massimo i margini di errore e permette al comparto di dedicarsi ad operazioni di più alto valore.

Scopriamolo insieme.

cai

CR e CAI: Le Differenze

Nel mondo della finanza è consueto utilizzare delle sigle e degli acronimi per indicare enti, anche prodotti e processi legati al mondo finanziario e bancario, quindi è utile fare chiarezza.
Identifichiamo le differenze fra due realtà all’apparenza simili: Cr e Cai. La prima sigla indica la Centrale dei Rischi, organismo di cui abbiamo parlato ampiamente nei nostri post, mentre Cai è la Centrale Allarmi Interbancari, ovvero l’archivio informatizzato delle carte di pagamento e degli assegni bancari e postali.

Partecipa ad una Dimostrazione di Gold La Tesoreria (senza impegno)

Richiedi una presentazione personale diretta (one to one) con orari da concordare
* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

* Campi obbligatori

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Ti confermiamo che abbiamo ricevuto le informazioni.

Sarai ricontattato da helpdesk
o dai nostri referenti commerciali e di assistenza.

Abbiamo ricevuto la Tua richiesta

Grazie

Il modulo è stato inviato con successo!

Nella Tua casella di posta hai ricevuto una email di conferma.

Potrai assistere alla presentazione di Gold La Tesoreria.

Nelle prossime ore Ti contatteremo per confermare il Tuo appuntamento. 

A presto